Manoppello, oltre 90mila euro di agevolazioni Tari 2021 per utenze domestiche e attività economiche

Riduzioni direttamente in bolletta, non va presentata alcuna istanza al Comune

Data:
04 Agosto 2021
Immagine non trovata

Riduzioni anche per l’anno 2021 sulla tassa rifiuti, con aiuti per tutte le utenze domestiche e commerciali chiuse, o parzialmente chiuse, durante l’anno, a causa dell’emergenza sanitaria. La giunta comunale di Manoppello, guidata dal sindaco Giorgio De Luca ha previsto apposite agevolazioni della Tassa sui Rifiuti (TARI) - rif. Delibera di Giunta n. 100 del 28.07.2021- a favore di cittadini ed attività economiche.

Nello specifico tutte le utenze domestiche vedranno un taglio del 10% sul dovuto e mentre alle attività colpite dagli effetti dell’emergenza sanitaria da COVID-19 verrà detratta una somma pari al 40% sul totale dell’imposta.

“Grazie ad un lavoro puntuale della responsabile dell’area finanziaria Ornella Di Pietrantonio e dell’ufficio comunale tributi – hanno spiegato il sindaco Giorgio De Luca e l’assessore al Bilancio Antonio Costantini – e, potendo contare su fondi appositamente stanziati, siamo riusciti a redistribuire gli aiuti per un totale di 92mila euro, venendo incontro da un lato a tutte le utenze domestiche, e, dall’altro, alle attività che non hanno lavorato durante l’anno perché colpite dagli effetti della pandemia. È importante ricordare – hanno detto ancora il primo cittadino e il delegato alle finanze del Comune - che, per ottenere le riduzioni previste, cittadini ed esercenti non dovranno presentare alcuna istanza al Comune. Le agevolazioni saranno descritte direttamente in bolletta alla voce “riduzione Covid” e dunque decurtate sul totale dell’importo dovuto da ciascuna utenza. Proviamo, in questo modo, seppur nel nostro piccolo, a dare una risposta concreta e a sostenere, anche attraverso queste forme di agevolazione, cittadini ed esercenti – ha concluso –  che hanno avuto un riflesso negativo dall’emergenza Covid e che stanno ancora soffrendo”.

Le scadenze fissate per la TARI 2021 sono al 31 agosto, 31 ottobre e 31 dicembre; gli utenti potranno scegliere di pagare in un’unica soluzione oppure in tre diverse rate.

Tale misura si aggiunge ad altre già applicate nel 2020, quando a commercianti, ditte e pubblici esercizi di Manoppello che hanno avuto attività chiuse a causa dell’emergenza sanitaria, è stato riconosciuto un rimborso della Tassa Rifiuti quale contributo compensativo a parziale ristoro di quanto dovuto, grazie a circa 30 mila euro di fondi.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 04 Agosto 2021