Parte il progetto Mobilità Garantita. Presentato il nuovo veicolo per il trasporto di persone svantaggiate e diversamente abili.

A Manoppello la consegna del mezzo ai sindaci dell’Ambito distrettuale sociale n.17 "Montagna Pescarese"

Data:
03 Giugno 2021
Immagine non trovata

“Oggi è un gran giorno. I cittadini dei 22 Comuni dell’Ambito distrettuale sociale (ADS) n.17 “Montagna Pescarese” potranno contare su un veicolo attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate e diversamente abili – ha detto oggi a Manoppello nel corso della presentazione del mezzo nove posti, il presidente dell’Ads n.17 e sindaco di Manoppello Giorgio De Luca – Grazie al Progetto Mobilità Garantita continueremo a promuovere forme di autonomia ed integrazione sociale e potremo ampliare i servizi di trasporto sociale e di accompagnamento di vario tipo: casa/lavoro, attività di tempo libero e socializzazione, terapie, cure mediche, diritti e doveri civici (elezioni/referendum), e tanti altri,”.

Promosso dall’ADS “Montagna Pescarese” con sede a Manoppello, il Progetto è realizzato in collaborazione con PMG Italia, società benefit (secondo quando previsto dalla "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” n. 328/2000) con il sostegno di 37 imprese del territorio.

Dopo la benedizione del Rettore della Basilica del Volto Santo Padre Antonio Gentili, le chiavi del mezzo, un Fiat Ducato attrezzato per il trasporto di 9 persone, sono state simbolicamente consegnate oggi giovedì 3 giugno a Manoppello, nel piazzale antistante la Chiesa in cui è custodito il Sacro Velo, dal Responsabile Territoriale Enti di PMG Italia Gianluca Palazzetti e da Sandro Mancini, che ha realizzato il progetto; al Presidente dell’Ambito n.17 e sindaco di Manoppello Giorgio De Luca, alla presenza dei primi cittadini dei comuni interessati e dei rappresentanti delle aziende che hanno contributo al finanziamento del progetto.

Grazie a questo mezzo, sarà garantita la fruizione dei servizi da parte di chi è portatore di una disabilità in piena autonomia e pari dignità.

“Il progetto Mobilità Garantita, che presenta contenuti di alto valore etico e sociale – ha aggiunto Giorgio De Luca - attorno ai quali si sono mobilitate le migliori forze dei territori di riferimento che, attraverso una donazione, hanno permesso l’acquisto del mezzo; arricchirà il territorio anche in termini di valori. A queste aziende va il mio grazie, e quello dei miei colleghi amministratori, per il fattivo e prezioso contributo”.

Mobilità Garantita è un progetto realizzato grazie al senso di responsabilità sociale degli imprenditori locali, che abbinano il proprio marchio e la propria immagine ad una iniziativa solidale e sociale realizzata per il benessere della comunità con il fine di offrire un valido supporto ai servizi socio-assistenziali territoriali.

 

“È importante inoltre sottolineare – ha spiegato il Responsabile Massimiliano Esposito - che questo progetto, in linea con le azioni previste nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), va ad integrarsi alle attività già comprese del Piano Distrettuale Sociale e sarà inserito anche nella nuova programmazione 2021-2023”.

“Il nuovo veicolo, si aggiunge alla Fiat Panda 4X4 e ad un altro 9 posti su cui gli utenti dell’Ambito sociale possono contare, ricevuto in comodato d’uso gratuito dalla Asl di Pescara; arricchisce il parco dei mezzi a disposizione dell’ADS17 – ha aggiunto l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Manoppello Giulia De Lellis -. Quello della garanzia alla mobilità rappresenta uno degli scogli più difficili da affrontare nel settore del sociale, siamo pertanto felici dell’avvio di questo progetto e continueremo a lavorare per implementare il numero di mezzi e dunque di servizi da offrire ai nostri utenti”. 

Alla cerimonia, insieme agli amministratori di Manoppello, erano presenti sindaci ed assessori dei Comuni di Alanno, Bolognano, Caramanico Terme, Castiglione a Casauria, Lettomanoppello, Popoli, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Scafa, Tocco da Casauria, Torre de’ Passeri e Turrivalignani. Con loro c’erano anche Mario Di Giulio dell’associazione di volontariato RIBISCO, Anna Bergami della Città dei Ragazzi VITTORIA e Natalino Farao di SOLIDEANDO.

 

*******

Di seguito i nomi delle aziende che hanno contributo all’acquisto del mezzo: DI DONATO GIUSEPPE (Manoppello), MODUGNO STEFANO (Manoppello), APOLLO CENTER S.R.L. (Manoppello),          FARMACIA RAPINO MARIO (Manoppello), CA.GI. DI CANZANO MARINA (Manoppello), L. D'EMILIO S.R.L. (Manoppello), AGRI ECOLOGIC SERVICE SAS (Manoppello), DI BIASE VINCENZO S.A.S. DI ANDREA (Manoppello), MATEC S.R.L. (Manoppello), STUDIO CASA SAS DI DINO CAVALLO &C. (Manoppello), CASA DOLCE CASA DI MARINO ADELE (Manoppello), L'ARCA DI NOE' DI SANELLI DANY  (Manoppello), GIULIANI MARIA (Alanno), ONORANZE FUNEBRI GRANDIS SAS (Alanno), D&D AUTO DI DI FIORE LINDA (Manoppello), FARMACIA SERAFINI SNC DI SERAFINI (Scafa), EDIL DI SINNO COSTRUZIONI (Scafa), TERMOTECNICA SRL DEI F.LLI ASCENZO (Scafa), I.C.O. SRL INDUSTRIA CARTONE (Pianella), AUTOPARTS SRL DI EVANGELISTA (Scafa), DEITA' SAS DI CESARONE KATHIA & C. (Manoppello), REMIGIO GAS SOC. COOP. A R.L. (Lettomanoppello), DE FELICE & MORSELLA 2 S.R.L. (Turrivalignani), FBM 2 SRLS (Torre de’ Passeri), LUCENTE MARIO S.P.A. (Torre de’ Passeri), DISTRIBUZIONE PIZZONE SRL (Popoli), BIOVITIS SRL (Ofena), LA MADIA S.N.C. DI NOLLETTI LUCILLA (Popoli), FASSA SRL (Spresiano), CL MEDICAL SRL (Tocco da Casauria), SET S.R.L. (San Valentino in Abruzzo Citeriore), FARMACIA F.LLI ROSSANO SNC (San Valentino in Abruzzo Citeriore), MONACELLI ARREDAMENTI (Tocco da Casauria), TIRINO ENERGIA S.R.L. (Bussi sul Tirino), C.I.P.A.A. SRL (Popoli), AUTODEMOLIZIONI PICCOLINO SRL (Castiglione a Casauria), FREE TECH TECNOLOGIE & SERVIZI SRL (Torre de’ Passeri).

Ultimo aggiornamento

Sabato 26 Giugno 2021