Continua la campagna gratuita di screening della popolazione. Focus su docenti, docenti e personale della scuola

Sabato 27 e domenica 28 febbraio, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:30, nella palestra comunale di Manoppello Centro Storico, sarà possibile eseguire il tampone antigenico rapido in forma gratuita e volontaria

Data:
26 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Nuovi appuntamenti nel fine settimana per la campagna di screening della popolazione di Manoppello promossa da Comune e Asl di Pescara con il coordinamento della Regione per il contenimento della diffusione del Covid-19. Sabato 27 e domenica 28 febbraio, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:30, nella palestra comunale di Manoppello Centro Storico, sarà possibile eseguire il tampone antigenico rapido in forma gratuita e volontaria.

 

Attenzione particolare sarà rivolta a studenti degli istituti di ogni ordine e grado (esclusi i minori di 6 anni), docenti ed operatori della scuola che il Comune invita caldamente ad aderire allo screening anche in vista del rientro, con la didattica in presenza, previsto per lunedì primo marzo. Oltre al mondo della scuola che vive momenti di particolare difficoltà; l’Amministrazione comunale si rivolge anche ai familiari di studenti, docenti e personale e a tutti i residenti e domiciliati nel Comune di Manoppello invitando a sottoporsi a tampone.

 

Si ricorda che, come nella precedente iniziativa, non è necessario prenotare per sottoporsi allo screening e che bisognerà portare con sé documento di riconoscimento, tessera sanitaria e modulo del consenso informato e privacy che è possibile scaricare dal sito del Comune.

 

“Mentre ci organizziamo per avviare la campagna vaccinale, rinnoviamo l’invito a studenti, docenti e personale Ata e a tutti i cittadini a prendere parte allo screening per ampliare l’azione di prevenzione. Ricordo che l’adesione alla campagna di prevenzione è su base volontaria – puntualizza il sindaco Giorgio De Luca - ma anche che sottoporsi al tampone è un gesto di responsabilità. Questi appuntamenti che richiedono uno sforzo organizzativo notevole da parte dell’Ente, sono resi possibili grazie alla generosa collaborazione medici, infermieri, operatori sanitari, biologici e volontari del Gruppo Alpini Protezione Civile cittadina e della Life di Pescara, sezione di Manoppello, che svolgono un fondamentale servizio per la comunità. A loro va il mio personale ringraziamento e quello dell’intera Amministrazione”.

Ultimo aggiornamento

Martedi 16 Marzo 2021