74 copie della Costituzione della Repubblica Italiana recapitate alle ragazze e ai ragazzi di Manoppello nati nel 2002, che hanno compiuto 18 anni nel 2020

"Crediamo fermamente nel valore di questo gesto simbolico – hanno detto il sindaco De Luca e il presidente del Consiglio Comunale Davide Iezzi- che per l’Amministrazione significa, metaforicamente consegnare nelle mani dei nei diciottenni e dei giovani manoppellesi più in generale un pezzo fondamentale della nostra storia del Paese"

Data:
30 Dicembre 2020
Immagine non trovata

Un gesto simbolico per richiamare nei giovani i principi contenuti nella Carta Costituzionale e  i valori dell’impegno civile. 74 copie della Costituzione della Repubblica Italiana sono state recapitate alle ragazze e ai ragazzi di Manoppello nati nel 2002, che hanno compiuto 18 anni nel 2020. Ad accompagnare la copia della Carta Costituzionale, una lettera firmata dal sindaco Giorgio De Luca e dal presidente del Consiglio Comunale Davide Iezzi che hanno ricordato l’attualità di un testo “dal quale nascono le nostre libertà di cittadini”. “Avremmo preferito incontrarli personalmente e consegnare, in veste istituzionale, nelle mani di ciascuno dei 74 nuovi diciottenni della nostra città - hanno detto De Luca e Iezzi – la copia della Costituzione Repubblicana, ma l’attuale emergenza sanitaria non lo consente. L’auspicio è che ciascuno di loro possa sentire forti i sentimenti di responsabilità individuale e partecipazione civica, proprio in una fase particolare della loro crescita, che li vede diventare cittadini con diritti e doveri. Crediamo fermamente nel valore di questo gesto simbolico – hanno concluso sindaco e presidente del Consiglio - che per l’Amministrazione significa, metaforicamente consegnare nelle mani dei nei diciottenni e dei giovani manoppellesi più in generale un pezzo fondamentale della nostra storia del Paese e allo stesso tempo il suo futuro, con l’augurio che ciascuno voglia mettersi in gioco, anche a servizio della nostra comunità che ha bisogno di energie nuove, intelligenza, entusiasmo ed impegno civile”.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 11 Gennaio 2021