Consegnate 640 borracce agli alunni dell'Istituto Comprensivo di Manoppello

"Un piccolo gesto con un grande significato, dalla tutela dell'ambiente passa il futuro di tutti noi"

Data:
22 Dicembre 2020
Immagine non trovata

"Un piccolo gesto con un grande significato, dalla tutela dell'ambiente passa il futuro di tutti noi", hanno ricordato il Sindaco Giorgio De Luca e l'Assessore all'istruzione Melania Palmisano agli alunni dell'Istituto Comprensivo di Manoppello, accompagnati per un breve saluto dalla Preside, Prof.ssa Di Berardino. 

Sono infatti state distribuite nella mattinata di oggi 640 borracce in alluminio agli alunni di Manoppello, quale pensiero dell’Amministrazione Comunale. Questa iniziativa fa parte di una serie di misure messe in campo dall'Amministrazione per la riduzione della plastica e la salvaguardia dell'ambiente, e si inseriva all'interno dell'evento organizzato per lo scorso novembre, in occasione della Festa dell'Albero; l'attuale emergenza sanitaria non ha permesso lo svolgimento della manifestazione, che prevedeva anche la piantumazione di nuovi alberi insieme agli alunni. 

“Usare la borraccia per bere l’acqua è un piccolo gesto che permette di ridurre sia la produzione di rifiuti, sia il consumo giornaliero di bottiglie monouso in plastica - hanno proseguito il primo cittadino Giorgio De Luca e l’assessore all’Istruzione - Una buona pratica che è ancora più importante in questo periodo di emergenza sanitaria, visto che l’utilizzo delle borracce a scuola consente di rispettare le misure di igiene e sicurezza necessarie per prevenire il contagio da Covid19”.

La borracce sono state consegnate nella giornata di ieri da dipendenti del Comune presso i singoli plessi, come da prescrizioni previste dallo specifico protocollo redatto per la consegna ed il saluto dell'Amministrazione; la distribuzione è stata effettuata dagli insegnanti. 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 04 Febbraio 2021