Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020

Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 i cittadini italiani vengono chiamati a votare per il referendum costituzionale

Data:
28 Agosto 2020
Immagine non trovata

Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 i cittadini italiani vengono chiamati a votare per il referendum costituzionale, di cui riportiamo testualmente il quesito:

"Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana - n. 240 del 12 ottobre 2019?".


Quando si vota

Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020: i seggi rimangono aperti la domenica dalle 7:00 alle 23:00 e lunedì dalle 7:00 alle 15:00.


Come si vota
- votando SI, si esprime la volontà di confermare le modifiche previste dalla legge costituzionale approvata nell'ottobre 2019;
- votando NO, si manifesta la volontà di conservare il testo costituzionale nella formulazione attualmente vigente.

Si ricorda inoltre che, trattandosi di un referendum confermativo, non è previsto un quorum per la validità della consultazione.

Per votare è necessario presentarsi al seggio muniti di tessera elettorale e di documento di riconoscimento.

Si invita la cittadinanza a verificare fin da ora che la propria tessera contenga ancora spazi disponibili per la timbratura; nel caso siano esauriti è possibile richiedere il rilascio di una nuova tessera.

Il seggio dove l'elettore deve recarsi è indicato sulla tessera elettorale, sotto la sezione riportante i dati anagrafici dell'elettore.

Con l'intenzione di aiutare e facilitare l'utente nella propria espressione di voto è possibile visualizzare le faq presenti sul sito del Ministero dell'Interno al seguente link

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 04 Novembre 2020