Immagine non trovata

Firmata l'ordinanza n.21 inerente "Misure per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Provvedimenti per la riapertura di commercio al dettaglio su aree pubbliche".

L'Ordinanza prevede:

- La riapertura, fino a nuove e diverse disposizioni, del mercato settimanale del venerdì a Manoppello C.U. e del sabato a Manoppello Scalo per tutte le categorie merceologiche, limitatamente agli ambulanti assegnatari del posteggio ed ai coltivatori diretti;

- L’obbligo per gli esercenti ed il loro personale di adottare tutti i DPI previsti dalle norme vigenti, con particolare riferimento a quanto contenuto nell’allegato 9 dell’ordinanza n. 59 del 14 maggio 2020 del Presidente della giunta regionale, di mettere a disposizione degli avventori dispenser per la sanificazione e di organizzare la vendita in modo da tale da garantire il distanziamento di un metro, nonché di dotarsi di appositi raccoglitori chiusi per lo smaltimento dei rifiuti;

- L’obbligo di esposizione in maniera visibile del vademecum recante le indicazioni sulle misure di igiene da adottare;

- L’obbligo per gli acquirenti di indossare mascherina protettiva e guanti monouso, e di rispettare nella fila la distanza minima di 1 mt, con divieto di consumo sul posto di alimenti;

- Qualora venissero meno le condizioni di sicurezza a causa di un notevole afflusso di persone, di una immotivata permanenza all’interno dell’area mercatale o di un mancato generale rispetto delle norme sul distanziamento sociale, l’autorità competente potrà sospendere temporaneamente il mercato fino al ripristino delle condizioni di sicurezza suddette.

- In caso di perduranti criticità, ovvero in presenza di condizioni metereologiche avverse, il mercato verrà chiuso.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Maggio 2020