Immagine non trovata

Cari Concittadini,

 

maggio è un mese dell’anno di grande rilevanza per la tradizione religiosa della nostra comunità poiché ricorrono le Feste in onore del Volto Santo e di San Pancrazio Martire.

Mai avremmo pensato di ritrovarci in questa situazione di emergenza mondiale, con l’impossibilità di gioire insieme nei tre giorni di Festa patronale, tre giorni nei quali la nostra comunità ogni anno rivive, come da tradizione, l’arrivo in paese dell’anonimo Pellegrino che, partito da Roma, portò la Veronica in Abruzzo nel XVII secolo, come narra la “Relatione Historica” di Fra Donato da Bomba (1640).

In accordo con le Autorità Ecclesiastiche, abbiamo deciso di riportare lunedì 18 maggio il Velo dalla Basilica nel Centro Storico del Paese, sempre nel pieno delle ordinanze vigenti.

Tuttavia, non sarà effettuata alcuna Processione aperta ai fedeli: sarà celebrata una Santa Messa, presieduta da Mons. Bruno Forte, alle ore 10.00, presso la Chiesa di San Nicola di Bari, aperta ai fedeli nel numero previsto dalla normativa vigente e trasmessa anche in filodiffusione al fine di poter permettere la presenza di un numero limitato di cittadini lungo Corso Santarelli.

Invito pertanto tutta la cittadinanza ad unirsi a queste celebrazioni con riverenza e devozione, rendendo omaggio al Volto Santo appendendo ai balconi e alle finestre drappi e coperte dai mille colori e a lanciare dai terrazzi profumati petali di rosa.

Questa decisione addolora tutti, ma è preposta, in questa situazione di estrema urgenza, alla salvaguardia della salute pubblica. Vi esorto dunque ad evitare ogni forma di assembramento e a rispettare le disposizioni che saranno indicate.

 

 

Il Sindaco

Giorgio De Luca

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Maggio 2020