Immagine non trovata

A seguito del vertice appena concluso presso la Prefettura di Pescara, al quale ha preso parte il Sindaco di Manoppello Giorgio De Luca, si comunica che ad oggi non c'è alcuna situazione allarmante.
Si ribadisce che, per casi di grave malesse, il primo riferimento sono i medici di famiglia che attivano un triage telefonico. E' necessario non intasare con chiamate improprie il 118, nè tantomeno andare subito in Pronto soccorso.
Sul sito della Asl di Pescara sono comunque reperibili maggiori informazioni sulla problematica.
Si è anche ribadito che allo stato della normativa e della situazione non è possibile bloccare gli spostamenti di persone che non provengano dalle zone rosse.
Si è raccomandato ai sindaci di non assumere iniziative isolate ma di lasciare a livello nazionale e regionale ogni decisione. Inoltre non ci sono ragioni per disporre un blocco dell'attività didattica, dunque le scuole saranno aperte regolarmente.
Ulteriori aggiornamenti in merito alla situazione verranno tempestivamente comunicati.
Si ribadisce pertanto di attenersi soltanto alle notizie ufficiali e di osservare le norme di prevenzione diffuse dal Ministero della Salute.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 05 Agosto 2020