Giornata del Microchip gratuito per prevenire il randagismo

Manoppello | Parco Arabona | Sabato 30 aprile

Data di pubblicazione:
30 Aprile 2022
Giornata del Microchip gratuito per prevenire il randagismo

Tanti amici a quattro zampe hanno già raggiunto stamane, sabato 30 aprile, Parco Arabona per la Giornata del Microchip gratuito, promossa dal Comune in collaborazione con Canile, Polizia Locale e Alpini di Manoppello e con il coinvolgimento di Lega italiana difesa animali e ambiente, clinica veterinaria L’Arca di Noè e Guardie giurate fauna e ambiente del Wwf.

Fino a questa sera alle ore 17, tutti i cittadini possessori di cani, residenti o dimoranti nel territorio del Comune di Manoppello, potranno iscrivere gratuitamente il proprio cane all’anagrafe canina regionale.

Nello specifico, attraverso un’applicazione indolore; un microchip elettronico, contenente i dati del proprietario, verrà introdotto sottocute del cane da veterinari e personale qualificato.

 

Nel ricordare che l’anagrafatura è obbligatoria per legge (l’omessa registrazione in anagrafe è punita con la sanzione amministrativa da € 75,00 a € 450,00 ai sensi della Legge Regionale 47/2013) e che è anche l’unico modo per poter ritrovare e identificare un cane smarrito o rubato e per prevenire gli abbandoni; si invitano i proprietari di cani che non avessero ancora provveduto a denunciare il proprio cane all’anagrafe canina e dunque a partecipare alla Giornata del Microchip.

 

Per informazioni telefonare ai numeri 333.5057799 (assessore Maria Esposito), 389.0304940 (volontaria Nada Di Carlo).

Ultimo aggiornamento

Sabato 30 Aprile 2022