Festa Nazionale di Liberazione

25 Aprile per la pace

Data di pubblicazione:
23 Aprile 2022
Festa Nazionale di Liberazione

“Dal ‘nostro’ 25 aprile, nella ricorrenza della data che mise fine alle ostilità sul territorio italiano, viene un appello alla pace. Alla pace non ad arrendersi di fronte alla prepotenza. A praticare il coraggio di una de-escalation della violenza, il coraggio di interrompere le ostilità e di ritirare le forze di invasione. Il coraggio di ricostruire. La straordinaria conquista della libertà, costata sacrifici e sangue ai popoli europei – e condivisa per molti decenni – non può essere rimossa né cancellata”. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

 

In occasione del 77° anniversario della Festa di Liberazione, l’Amministrazione Comunale celebrerà la storica ricorrenza omaggiando con corone d’alloro i monumenti ai Caduti di tutte le guerre nella mattinata di domani, lenedì, 25 aprile.

Per ricordare la fine della Seconda Guerra Mondiale e celebrare il valore dei partigiani di ogni fronte che, a partire dal 1943, contribuirono alla liberazione dell'Italia. si svolgeranno due diverse cerimonie:

  • Manoppello Scalo ore 10,00: il corteo muoverà dalla Chiesa di San Pancrazio verso il Monumento ai caduti;
  • Manoppello Centro Storico ore 10.30: il corteo muoverà da Piazza San Francesco fino al monumento ai Caduti in piazza Garibaldi

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

Ultimo aggiornamento

Domenica 24 Aprile 2022