Progetto di raddoppio ferroviario Roma-Pescara

Scade il 12 marzo il termine per presentare le osservazioni al Comitato VIA

Data di pubblicazione:
08 Marzo 2022
Progetto di raddoppio ferroviario Roma-Pescara

È iniziata una nuova settimana di attività e di battaglie per scongiurare che il progetto di raddoppio ferroviario di Rfi (sottoposti a Valutazione di Impatto Ambientale) attraversi il cuore di Manoppello Scalo.

Il prossimo 12 marzo scade il termine ultimo per presentare le osservazioni al Comitato V.I.A.

Per chi non lo ha già fatto, è arrivato il momento di manifestare il proprio dissenso al progetto, attraverso la presentazione delle osservazioni, che dovranno essere inviate al Ministero della Transizione Ecologica, compilando il modulo (in allegato) entro sabato 12 marzo ed inviandolo tramite:

  • PEC utilizzando la casella di posta elettronica certificata: cress@pec.minambiente.it 
  • FAX al numero: (+39) 06.5722.3040
  • POSTA Via Cristoforo Colombo 44, 00147 Roma;

Per ulteriori informazioni in merito alle modalità di trasmissione delle osservazioni è possibile contattare il Ministero della Transizione Ecologica al n.06-57225903.

In allegato l’elenco delle demolizioni e degli espropri per Lotto 1 e Lotto 2.

I contributi di ognuno sono importanti! Forza

Ultimo aggiornamento

Sabato 19 Marzo 2022